LUNGHEZZA D’ONDA

mano-di-dio.jpg
Il silenzio è il cuore della musica,
un momeno di ascolto e di preghiera,
un parlarsi, un vedersi…
ma senza la menzogna dello specchio.
Come un ritorno a casa,
un poggiare la testa affaticata
sulle ginocchie di tua madre, come
ascoltare la voce di tuo padre
che illumina la stanza.
Quando sei, finalmente,
sulla lunghezza d’onda di te stesso,
quando puoi liberare la tua anima
e generosamente offrirla in dono
come un fiore di macchia.
LUNGHEZZA D’ONDAultima modifica: 2011-04-18T10:26:00+00:00da orfeo451
Reposta per primo quest’articolo